bignardi umberto

Attivo dalla fine degli anni ’50 in seno alla Scuola di Piazza del Popolo con Schifano, Festa, Angeli, Fioroni, Tacchi e altri, dalla metà degli anni ’60 passa alle prime realizzazioni multimediali. Vicino a Baruchello, Grifi e Patella ,nel 1967 aderisce al CCI (Collettivo Cinema Militante) di Alfredo Leonardi.Sempre nello stesso anno realizza, insieme a Tano Festa, il film ”write a love letter”. A partire dal 1965 si dedica ad una serie di lavori dal titolo ”Impegno/disimpegno” in cui si concentra sull’indifferenza borghese nei confronti del dramma vietnamita.